Equipe

Medico ecografista

Dr. F. Passoni (Medico ecografista)

Attività

Il poliambulatorio Santa Crescenzia effettua in un’unica struttura e nel più breve tempo possibile attività ambulatoriale ed esami diagnostici necessari.

AUDIOMETRIA E IMPEDENZIOMETRIA

Questi esami vengono associati per valutare la qualità dell’udito e l’eventuale sede di lesione. L’esame viene svolto in cabina silente e oltre a non essere un esame invasivo, non necessita di alcuna preparazione.

Durata dell’esame: 20 minuti

 

ESAME VESTIBOLARE

Test che permette di indagare i disturbi dell’equilibrio (ad es: vertigini, problemi di coordinamento dei movimenti). Prima dell’esecuzione di questo esame, è consigliabile mangiare poco ed è è consigliato presentarsi accompagnati.

Durata dell’esame: 30 minuti

 

TERAPIA DELL’ACUFENE

L’ecocolordoppler (o ecocardio) cardiaco a riposo è un esame che, attraverso gli ultrasuoni trasmessi da una sonda (trasduttore) posizionata sul torace, permette la ricostruzione e la visualizzazione del cuore. In questo modo è possibile visualizzare le camere cardiache, misurare le loro dimensioni, valutare la funzione di pompa del cuore e lo stato delle valvole cardiache.

I cardiologi ricorrono all’ecocardiogramma quando sospettano la presenza di una malattia cardiaca, come per esempio un danno del miocardio, uno stato d’insufficienza cardiaca, una valvulopatia o un difetto congenito del cuore.
Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/salute-benessere/ecocardiogramma.html

Presso il nostro centro è possibile effettuare:

  • Ecografia addome completo
  • Ecografia addome inferiore
  • Ecografia addome superiore
  • Ecografia cute e sottocute
  • Ecografia della mano
  • Ecografia collo (es: tiroide, paratiroide, ghiandole salivari)
  • Ecografia stazioni linfonodale (es: collo, ascella, inguine)
  • Ecografia muscolo tendinea (es: spalla, gomito)
  • Ecografia scroto- testicoli
  • Ecografia anca pediatrica

Presso il nostro centro è possibile effettuare le seguenti ecografie:

PREPARAZIONE ECOGRAFIA ADDOME

Ecografia dell’addome superiore

(fegato, la cistifellea e le vie biliari, la milza, i reni, il pancreas, lo stomaco, i grossi vasi sanguigni, in particolare l’aorta, ed eventuali linfonodi ingrossati) occorre prepararsi con un’alimentazione adeguata. Tre giorni prima l’esame, per eliminare l’aria presente nell’intestino, si possono utilizzare tisane reperibili in farmacia oppure pastiglie di carbone vegetale da assumere dopo i due pasti principali.

Contemporaneamente, o almeno nel giorno precedente l’esame, occorre evitare pasta, frutta, verdura, legumi, cereali, latte, succhi di frutta, bevande gassate.

Se l’esame è nel pomeriggio, è possibile fare in mattinata una colazione leggera, con tè zuccherato e qualche fetta biscottata, ma è necessario mantenere l’assoluto digiuno nelle sei ore precedenti l’esame.

Ecografia dell’addome inferiore

Vescica piena: per questo, due ora prima dell’esame va bevuta una quantità abbondante di acqua non gassata, tè o camomilla, senza più urinare fin dopo l’esame.

Ecografia addominale completa 

Effettuare entrambi i tipi di preparazione

  • Ecografia mammaria bilaterale

CAMPO VISIVO (o TONOMETRIA COMPUTERIZZATA)

La tonometria o tonometria oculare è una tecnica diagnostica impiegata in oculistica per la determinazione del tono oculare ossia della pressione interna dell’occhio. Viene misurata in millimetri di mercurio (mmHg). Una pressione intraoculare troppo alta può essere un segno di glaucoma, una malattia oculare che – se non diagnosticata e curata tempestivamente – può provocare danni irreversibili del nervo ottico, che possono condurre alla cecità.

Durata: circa 15 minuti per occhio

 

O.C.T. (Tomografia Ottica Computerizzata)

Consiste nell’acquisizione di immagini del fondo dell’occhio e serve a misurare lo spessore delle fibre del nervo ottico. Indispensabile per diagnosi e follow up di patologie insorgenti con l’età senile e del glaucoma.

Durata dell’esame: 20 minuti

 

PACHIMETRIA CORNEALE
Permette la misurazione dello spessore della cornea, dato importante per l’affidabilità della misurazione della pressione oculare. Fondamentale per valutare patologie della cornea tra cui glaucoma, cheratocono, edema corneale.

Durata dell’esame: 10-15 minuti

 

TOPOGRAFIA CORNEALE
Tecnica d’esame per la mappatura della superficie anteriore della cornea. Consente la misurazione della curvatura della superficie della cornea. Prima di sottoporsi a questo esame strumentale è necessario non utilizzare lenti a contatto per almeno 2/3 giorni.

Durata dell’esame: 15 minuti

 

RINNOVO PATENTE

L’ortopantomografia è una tecnica radiografica che fornisce un’immagine dei denti, delle arcate dentarie, delle ossa mandibolari e mascellari, dei seni mascellari su un’unica pellicola radiografica. L’esame permette inoltre di eseguire delle specifiche radiografie Delle articolazioni temporo mandibolari, vale a dire di quelle strutture con cui la mandibola entra in articolazione con l’osso temporale permettendo i movimenti di apertura e di chiusura della bocca.