AUMENTARE IL RISCHIO DI INFARTO? ECCO COME.

Si sa. I maggiori fattori di rischio per l’infarto possono essere colesterolo alto, storia familiare di malattie cardiache, sedentarietà e dieta ricca di grassi. Ma esistono anche altre condizioni altrettanto pericolose. Vediamole nello specifico. MALATTIE AUTOIMMUNI Malattie autoimmuni come lupus, artrite reumatoide o artrite psorisiaca possono aumentare il rischio non solo di miocardite o pericardite…

ANCHE GLI UOMINI SONO STRESSATI

Anche agli uomini serve tempo: per oziare. Secondo una ricerca condotta da Assosalute il 90% degli uomini italiani avrebbe bisogno di più tempo e questa mancanza si manifesta sotto forma di ansia (che è sempre stata prettamente femminile). A cosa è dovuta questa mancanza di tempo? Principalmente al lavoro a cui si dedica la maggior…

L’INFERMIERE E IL FUTURO IN SANITA’

Il Poliambulatorio Santa Crescenzia dà forma all’assistenza infermieristica che già da tempo fa parte del suo modo di occuparsi di salute. Si organizza e dà vita all’Ambulatorio Infermieristico che vuole essere punto di riferimento sul territorio magentino. Iniziamo dedicando due intere mattine a chi ha bisogno di una prestazione o un consulto infermieristico ma resta…

ENDOMETRIOSI E ALIMENTAZIONE: PUO’ AIUTARE?

È dimostrato come alcuni cibi possano stimolare e potenziare le nostre difese immunitarie. Alcune ricerche mostrano che una dieta ricca di frutta, verdura e povera di carni rosse e grassi saturi, hanno un rischio più basso di sviluppare endometriosi, una patologia ginecologica molto diffusa che colpisce donne prevalentemente in età fertile e che, se trascurata, può…

QUANDO PESO, GLICEMIA E PRESSIONE FANNO SU E GIU’

Alla base di tutto c’è l’equilibrio. Se viviamo con grossi sbalzi di glicemia, pressione o il peso la salute peggiora. Cinque anni di ricerca su persone tutte sane e al momento dell’inizio dello studio senza problemi di diabete, malattie cardiovascolari, ipertensione, colesterolo alto. Lo studio ha dimostrato che le fluttuazioni sono molto pericolose perché rispetto a…

LA SINDROME DI BRUGADA E UNA MORTE INGIUSTA

“Ho perso un figlio, Stefano, 31 anni per un arresto cardiaco. Sindrome di Brugada. Ingegnere fisico, gran lavoratore, batterista appassionato, autore di poesie bellissime, ma soprattutto un figlio dolce, affettuoso, molto educato. Aveva due occhi verdi bellissimi. Innamorato della sua fidanzata e legato alla sua famiglia e ai suoi amici. Abbraccio il suo papà, i…

IL TEST DELLA CORSA

La corsa è il risultato di un insieme di funzioni che concorrono alla realizzazione del gesto atletico. L’esame posturale, lo studio del movimento e l’esame dell’appoggio del piede sono le parti che precedono lo studio della corsa. Solo analizzando nello specifico queste funzioni possiamo procedere alla realizzazione di un programma di allenamento personalizzato volto al…